Lifestyle: Bee-p nasce il nuovo modo di trovare parcheggio

Banner generico 728x90

Nasce in Puglia la app community promette di cambiare il modo di parcheggiare e vivere il traffico.

Si chiama Bee-P ed ha come simbolo un’ape, è l’app community che permetterà di velocizzare una delle azioni più lunghe e noiose che ognuno di noi fa almeno una volta al giorno! Quale? Ovvio parcheggiare!

Avete presente quella orrenda sensazione, che non è altro che un misto di rabbia e ansia quando ci mettiamo in auto e sappiamo per certo che non troveremo parcheggio? Ecco si, proprio quella! A volte crea più rabbia di quando trovi qualcuno che allo scattare del semaforo verde è lì intento a guardare i fenicotteri che gli passano per la testa!

La applicazione promette di migliorare la qualità della vita in città. Soprattutto punta a diminuire il tasso di stress per la ricerca del parchegghio, il consumo di carburante e l’emissioni di sostanze inquinanti.

L’idea è decisamente interessante e se utilizzata l’app davvero può cambiare il nostro modo di vivere il traffico.

Come funziona?

Nata a Bari da un’idea geniale, Bee-P funziona così, vi farò un tutorial step by step, non si sa mai!

  1. Vai su Play Store o App Store e scarica l’app Bee-P
  2. Iscriviti inserendo i tuoi dati e i dati della tua auto o delle tue auto.
  3. Ce l’hai fatta sei nella community!
  4. Donna sei a fare la spesa e lascerai il parcheggio fra 30 minuti? Lascia un annuncio alla community, è facile usando la geolocalizzazione. Con un passaggio che puoi fare in meno di 20 secondi, i beepers sapranno che tra 30 minuti lascerai il parcheggio!
  5. Tu invece che stai cercando parcheggio e guarda caso ti trovi nella stessa zona, e sai già di non trovarlo in un raggio che va da 500 metri a 2 Km, apparirà sulla tua schermata che il posto sta per liberarsi! Cosa devi fare? Clicca e prenota il tuo parking! Il gioco è fatto!
  6. La nostra amica uscirà dal supermercato sapendo che un beeper ha prenotato il suo parcheggio, lo aspetterà vicino l’auto e nel momento in cui riconoscerà la tua automobile ti cederà il posto!
  7. Tutto questo in quanto tempo? 30 secondi di uso dell’app!

Semplice no? Attraverso il parking sharing, avverrà uno scambio di beep coins che ti permetteranno di continuare ad usare l’app!

Vi starete chiedendo: quanto devo spendere per un app così innovativa? Zero euro!

Non toccherai il salvadanaio per la borsa di Fendi o il pantalone di Prada per i quali stai risparmiando! E inoltre riducendo il consuno di carburante, potrai raggiungere il tuo obiettivo velocemente e soprattutto farai una buona azione per il nostro pianeta!

Bee-p punta ad entrare di diritto nelle app di cui non si può fare a meno.

Se entrasse nel costume di tutti, Bee-p potrebbe davvero cambiare il nostro stile di vita. Quello che vi chiedo è di scaricarla e iniziare ad usarla e perchè no farla conoscere a tutti perchè un’idea così va condivisa, e ricorda: da oggi non condividere solo le foto al mare e i moscow mule bevuti, ma inizia a condividere il tuo parcheggio!

Seguimi sui miei canali social:

FACEBOOK GLikeGlam

INSTAGRAM gerardo_carretta

Un pensiero riguardo “Lifestyle: Bee-p nasce il nuovo modo di trovare parcheggio

Lascia un commento

Banner Studenti 600 x 400